Mindfulness e ansia pre-gara: essere nel “qui e ora”

Lo sportivo ama il fare. Fare allenamento, fare la prestazione, fare la gara, fare fatica. Questo è il mondo dello sport e non solo!

Per rendere maggiormente efficace il fare è utile stare totalmente nell’essere mentre avviene il fare.

Ecco perché è utile, per lo sportivo e non solo, meditare, cioè imparare ad essere totalmente nel fare.

Clicca qui per leggere un articolo interessante del 22 dicembre 2019 pubblicato sulla Gazzetta dello Sport sull’importanza della meditazione per lo sportivo e per la prestazione sportiva. L’articolo si sofferma sull’importanza della pratica di consapevolezza del respiro e del corpo (body scan).

Se desideri sperimentare queste due meditazioni di consapevolezza scrivi a info@essereora.it per ricevere i file audio della meditazione sul respiro e il file audio della meditazione sulla consapevolezza del corpo body scan.

A gennaio sono in partenza  due nuovi corsi di Mindfulness – il protocollo originale MBSR ideato da Jon Kabat-Zinn – con sede Codroipo e Udine.

Leave a comment

Per essere sempre aggiornati sui corsi e sulle attività del Centro Essere Ora.

No spam.

Ti sei iscritto con successo alla newsletter

There was an error while trying to send your request. Please try again.

Essere Ora will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing.