Un brano di Henepola Gunaratana per la meditazione online del mattino

Condividiamo il breve brano “Sostenere gli stati mentali positivi” tratto dal libro “La felicità in otto passi” di Henepola Gunaratana, letto ieri mattina in occasione della meditazione online.

Idealmente, una volta suscitato uno stato mentale salutare, appropriato, lo si sostiene senza lasciarlo svanire. Si è coscienti che se lo si lascia dileguare, la mente torna nel suo stato neutro e magari scivola in uno stato non salutare. Perciò, fate del vostro meglio per mantenere continuamente attivo quello stato mentale piacevole. La condizione salutare di questo momento dovrebbe estendersi al prossimo momento e alla prossima ora, giorno, settimana. Cercate di tener vivo il vostro stato mentale positivo, come se cercaste di mantenere accesa una candela speciale. Non è impresa facile…..

Ricordate che nulla di importante può essere portato a termine con un solo tentativo. Un pensiero positivo o un’azione positiva vanno ripetuti più e più volte, finchè la pratica non diventa perfetta. L’abilità degli atleti olimpionici ci lascia ammirati: hanno conseguito quei risultati in un giorno? Quante volte siete caduti, prima di imparare ad andare in bicicletta? Perfezionare i buoni pensieri è esattamento lo stesso. Bisogna praticare con molta diligenza. Ogni volta che lo sforzo si allenta, ripensate alle volte che avete applicato uno sforzo continuo finchè non avete ottenuto il vostro scopo.

Se vuoi aderire alla pratica online gratuita di mezzora del mercoledì alle 6.30 scrivi a info@essereora.it e riceverai il link per il collegamento con zoom.

Leave a comment